Un giornalista RAI in Sardegna intervista un vecchietto al suo centodecimo compleanno…

 Seguici su Facebook
1456

-“…Allora, qual è il segreto per arrivare alla sua età?”

-“Non ho mai bevvutto, non ho mai fummatto e ho avvutto sempre una vitta regollare.”

-“Ma lei in 110 anni chissà quante cose avrà visto. Ci racconti il giorno piu bello della sua vita…”

-“Il ggiorno più bello della mia vitta e statto quando si e pperso il montonne!”

-“Dica, dica…”

-“Si era perso il montonne per i monti del Gennargentu. Ddue ggiorni e ddue nnotti per cercarlo. Alla finne quando lo abbiammo trovatto, pper festeggiarre ce lo ssiamo incullatto tutti quanti e abbiamo fatto unna gran festa finno all’alba!”

-“Si, ma… capisce che questo aneddoto non possiamo raccontarlo in televisione… ci racconti un altro giorno bello della sua vita…”

-“Un altro ggiorno bello e statto quando si e ppersa la peccora!”

-“Sentiamo…”

-“Si era ppersa la peccora per i monti del Gennargentu. Ddue giorni e ddue nnotti per cercarla. Alla finne quando la abbiammo trovatta, per festeggiare ce la siammo incullatta tutti quanti e abbiamo fatto una gran festa finno all’alba”

-“Si, ma… anche questo non possiamo dirlo in RAI.”

-“Guardi, cambiamo domanda, ci racconti piuttosto quale è stato il giorno più brutto della sua vita…”

-“Il giorno più bbrutto della mia vitta e stato quando mi sono pperso sul Gennarggentu…”

<< PRECEDENTE SUCCESSIVA >>
Condividi
<< Precedente Successivo >>